La nostra storia

Il Centro nasce nel 1980 quale strumento tecnico dell'Associazione Intercomunale "Bassa Val d'Elsa"; si trasforma successivamente in un'Associazione senza fini di lucro formata dai Comuni.
Il Centro Studi “Bruno Ciari” oggi è un’associazione di Enti Locali del territorio Empolese-Valdelsa, formalmente costituita nel 1992, che opera con finalità di ricerca, sperimentazione, formazione, aggiornamento, in ambito pedagogico. Il Centro cura l'aggiornamento professionale del personale con varie iniziative. Le risorse finanziarie del Centro sono assicurate dai contributi annuali fissi dei Comuni associati, più eventuali contributi per progetti specifici. Il Centro ha uno statuto e un comitato tecnico-scientifico.

Bacino di utenza

Le zone dell'empolese e della Valdelsa fiorentina. Il Centro si rivolge a tutte le scuole presenti sul territorio di competenza (dal nido d'infanzia alla scuola superiore). I Comuni che attualmente costituiscono il Centro Studi «Bruno Ciari» sono Capraia e Limite, Castelfiorentino, Cerreto Guidi, Certaldo, Empoli, Gambassi Terme, Montaione, Montespertoli, Vinci.

Campi di intervento

Promozione e svolgimento di ricerche psicopedagogiche, metodologiche e didattiche; promozione, assistenza e verifica di sperimentazioni didattiche sia metodologiche che strutturali; aggiornamento degli insegnanti e degli operatori nel campo delle attività educative e formative; raccolta elaborazione e diffusione di studi e di documentazione.

Servizi all'utenza

Prima infanzia-scuola: il Centro organizza corsi di formazione per il personale educativo dei servizi per l'infanzia. Età dell'obbligo-scuola: il Centro organizza corsi di formazione per personale docente e operatori. Età dell'obbligo-extrascuola: il Centro coordina il progetto e forma gli operatori per l'animazione estiva dei Comuni associati ed offre corsi di formazione per operatori del terzo settore. Età dell'adolescenza-scuola: il Centro organizza corsi di formazione per personale docente e operatori. Età dell'adolescenza-extrascuola: il Centro coordina il progetto e forma gli operatori per l'animazione estiva dei Comuni associati. Età adulta: corsi di formazione per insegnanti e altri operatori della scuola e dell'extrascuola; attività dell'università dell'età libera del Comune di Empoli nell'anno 1995/96.

Tipologie e strumenti di documentazione

Materiali bibliografici prodotti dai Centri per le scuole: collana con editore Angeli di Milano; collana con Edizioni del Cerro di Pisa. Materiale grigio: produzione di eventuali materiali relativi a progetti, specifici. Materiale audiovisivo: produzione di video su asili nido, Centro Zerosei, Centro Trovamici e soggiorni estivi di vacanze. Utilizzo del materiale di documentazione: prestito. Produzione editoriale: collane editoriali di materiali per la scuola. Informazione sulle attività: il Centro produce materiali informativi sulle proprie attività e li pubblicizza nelle scuole.